Home Mare in Calabria Belmonte Calabro: cosa vedere nel centro storico e dintorni

Belmonte Calabro: cosa vedere nel centro storico e dintorni

by Maria Rita

Dopo aver visitato Fiumefreddo Bruzio abbiamo scoperto un altro bellissimo borgo del basso Tirreno Cosentino. Belmonte Calabro, famoso per il suo pomodoro gigante DOP, è una chicca da non perdere!

Cosa vedere a Belmonte Calabro

Belmonte Calabro ha un caratteristico centro storico in cui è bellissimo scoprire i suoi angoli, i suoi scorci e le sue piazzette.

Belmonte Calabro - scorci e casa natale Veltri

Le chiese

La Chiesa di Santa Maria Assunta risale al XVI secolo. Al suo interno si possono ammirare vari dipinti tra i quali risaltano l’Assunzione di Maria Vergine in cielo di Francesco Basile del 1795 e l’Ultima Cena di Domenico Nicola Menzele del 1777.

Sul soffitto, invece, le opere realizzate nel 1950 da Saverio Presta che raffigurano le storie di San Bonaventura e Papa Pio XII e San Francesco di Paola nell’atto di guarire Giacomo Belmonte, barone di Belmonte.

Belmonte Calabro - Chiesa di Santa Maria Assunta in cielo
Belmonte Calabro – Chiesa di Santa Maria Assunta in cielo

Altre chiese da vedere:

  • Chiesa dell’Immacolata
  • Chiesa S. Maria dei Greci di Annunziata
  • Chiesa e Convento del Carmine
  • Chiesa del Purgatorio in Piazza Parlamento
  • Chiesa e Convento dei Cappuccini nella frazione Calella
Belmonte Calabro - Chiesa del Purgatorio
Belmonte Calabro – Chiesa del Purgatorio

I palazzi storici

Ed ancora, è meraviglioso passeggiare e trovarsi davanti a degli splendidi palazzi storici. Sono rimasta molto affascinata da Palazzo del Giudice con il suo stile classico-umbertino e l’orologio sulla facciata.

Belmonte Calabro - Palazzo del Giudice
Belmonte – Palazzo del Giudice

Altri palazzi:

  • Palazzo Pignatelli
  • Palazzo della Torre
  • Casa natale di Pietro Veltri

Il belvedere

La nostra passeggiata ci porta a raggiungere il belvedere dedicato al Principe Raveschieri. Merita sicuramente un visita per ammirare il tramonto.

Volgendo lo sguardo a sinistra si riescono a vedere gli Scogli di Isca appartententi al Parco Marino.

Belmonte Calabro - belvedere

Il monumento di Michele Bianchi

Parlandovi di Camigliatello Silano avevo già accennato qualcosa su Michele Bianchi, quadrunviro fascista e Ministro ai Lavori Pubblici.

Sul Colle Bastia si trova la tomba monumentale, costruita nel 1932, con una colonna alta 35 metri e le sculture di Ercole Drei.

Belmonte Calabro - monumento Michele Bianchi

Il castello

Prima di andare via potete vedere i resti e le mura di cinta del castello, costruito da Drogone de Beaumont.

La spiaggia di Marina di Belmonte Calabro

La Marina di Belmonte è ottima per chi cerca sia la spiaggia libera che i lidi attrezzati. La spiaggia è caratterizzata da sabbia mista e pietre.

Dove si trova e come arrivare a Belmonte Calabro

Arrivare a Belmonte Calabro è semplice:

  • in auto: provenendo da nord prendere uscita Lagonegro della SA-RC e proseguire lungo la SS18 oppure raggiungere uscita Falerna; provenendo da sud prendere l’uscita Falerna e proseguire fino a Belmonte
  • l’aeroporto più vicino è Lamezia Terme
  • le stazioni ferroviarie più vicine sono quelle di Amantea e Paola

Cosa vedere nei dintorni di Belmonte Calabro

Dopo aver visitato Belmonte non potete perdere l’occasione di visitare:

Curiosità su Belmonte Calabro

A Belmonte è legata la figura di Galeazzo di Tarsia, poeta nato a Napoli intorno al 1520 e morto a Belmonte nel 1553. E’ considerato uno dei maggiori petrarchisti dell’epoca.


Volete scoprire la mia bellissima Calabria?

Rimaniamo in contatto?

Per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog, iscrivitevi al Canale Telegram e alla Newsletter! Mi trovate anche su Facebook!

Post aggiornato al 12 Aprile 2021 da Maria Rita

Leggi anche

Lascia un commento