Home Umbria Il Santuario della Spogliazione o Chiesa di Santa Maria Maggiore ad Assisi

Il Santuario della Spogliazione o Chiesa di Santa Maria Maggiore ad Assisi

by Maria Rita

Durante il nostro secondo viaggio ad Assisi abbiamo visitato il Santuario della Spogliazione o di Santa Maria Maggiore.

Tra i luoghi francescani il Vescovado ricorda l’episodio in cui San Francesco rinunciò ai beni e alle ricchezze del padre e si spogliò delle sue vesti per indossare il saio e abbracciare sorella povertà.

Durante la malattia fu ospitato dal vescovo Guido prima di essere portato nella Porziuncola a cui era tanto caro.

Il Santuario della Spogliazione

La Chiesa di Santa Maria Maggiore fu la prima Cattedrale di Assisi. Fu costruita sui resti di una preesistente chiesa romana nel IV secolo per volere di San Savino, all’epoca secondo vescovo di Assisi.

La Chiesa mantenne il titolo di cattedrale fino al 1035, anno in cui fu trasferito alla Basilica di San Rufino.

Il 20 maggio 2017 la Chiesa di Santa Maria Maggiore è stata elevata a Santuario della Spogliazione.

Santuario della Spogliazione Assisi
Esterno del Santuario

Cosa vedere nel Santuario della Spogliazione

La facciata esterna della Chiesa è molto semplice e un’iscrizione accanto al rosone indica l’anno 1163 per ricordare la riedificazione probabilmente a seguito di un incendio.

Santuario della Spogliazione Assisi
Interno del Santuario della Spogliazione

All’interno del Santuario della Spogliazione, a tre navate, si possono ammirare numerosi affreschi come quelli di Sant’Ansano e San Biagio, una Madonna con Bambino, Sant’Onofrio e Santo Stefano nella navata di sinistra.

Chiesa Santa Maria Maggiore Assisi
Antichi affreschi all’interno della Chiesa

L’abside nella sua semplicità accoglie un meraviglioso Crocifisso.

Dal 2019 nella navata di destra si trova la tomba del Beato Carlo Acutis.

All’interno del vescovado è possibile visitare la Sala della Spogliazione.

Il Santuario della Spogliazione, facilmente raggiungibile dal Parcheggio Porta Mojano, si trova in Piazza del Vescovado.

Se volete scoprire Assisi e i luoghi francescani di seguito trovare vari articoli:

Potrebbe interessare anche: Cosa vedere in Umbria: 5 giorni tra Assisi, Spoleto e la Valnerina


Rimaniamo in contatto?

Per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog, iscrivitevi al Canale Telegram e alla Newsletter! Mi trovate anche su Facebook!

Leggi anche

Lascia un commento