Home Itinerari Religiosi in Calabria Il Santuario di Santa Maria di Costantinopoli a Papasidero

Il Santuario di Santa Maria di Costantinopoli a Papasidero

by Maria Rita

Tra i Santuari Mariani da visitare in Calabria non può mancare il Santuario di Santa Maria di Costantinopoli a Papasidero. Lo abbiamo raggiunto dopo aver trascorso la prima parte della giornata al Parco della Lavanda e alla Grotta del Romito.

Visita al Santuario

Abbiamo lasciato la macchina all’inizio del paese e percorrendo le caratteristiche vie del centro storico.

Dopo le case ci attende una bella scalinata che ci conduce ai piedi del Santuario. Gradino dopo gradino, proviamo un’immensa emozione avvicinandoci sempre di più in un contesto mistico.

Santuario Santa Maria di Costantinopoli Papasidero

Con immenso dispiacere abbiamo trovato il Santuario chiuso. Al suo interno è possibile ammirare un affresco del Seicento e la Statua della Madonna di Costantinopoli.

In ogni caso è stata una bellissima scoperta, un luogo affascinante immerso nel silenzio della montagna dove a far da cornice c’è lo scorrere del sottostante Fiume Lao.

Santuario Santa Maria di Costantinopoli Papasidero

Se avete tempo visitate anche la Cappella di Santa Sofia con affreschi di epoca bizantina. Noi l’abbiamo trovata chiusa e speriamo di tornare presto.

Storia del Santuario

Il Santuario dedicato alla Madonna di Costantinopoli fu costruito dai monaci basiliani nel XVII secolo su una preesistente chiesa di origine medievale. In quell’epoca l’intera area ricadeva nella zona del Mercurion scelta dei monaci per sfuggire all’iconoclastia e la zona del Mercurion. Sul preesistente Ponte della Rognosa, nel 1914 è stato costruito da Nicola Dario il nuovo ponte che da accesso al Santuario.

Santuario Santa Maria di Costantinopoli Papasidero

La Madonna di Costantinopoli è patrona di Papasidero fin dal ‘600, periodo in cui preservò la popolazione dalla peste. In questo periodo la chiesa preesistente era utilizzato come lazzaretto per la distanza dalle case.

Santuario Santa Maria di Costantinopoli Papasidero

Oggi la Festa religiosa si celebra il Martedì di Pentecoste con la processione tra le vie del paese e il rito della consegna delle chiavi da parte dell’amministrazione comunale.

Come arrivare al Santuario di Santa Maria di Costantinopoli

Il Santuario di Santa Maria di Costantinopoli si trova nel Parco Nazionale del Pollino.
Dall’autostrada bisogna prendere l’uscita di Mormanno e poi proseguire sulla SS504. La strada è tortuosa e piena di curve ma il panorama delle montagne ripaga alla grande.
Dalla costa tirrenica invece la SS 504 parte da Scalea.

Potrebbe interessare anche: Il Santuario di Santa Maria delle Armi a Cerchiara di Calabria


Volete scoprire la mia bellissima Calabria?

Rimaniamo in contatto?

Per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog, iscrivitevi al Canale Telegram e alla Newsletter! Mi trovate anche su Facebook!

Leggi anche

Lascia un commento

error: Content is protected !!