Home Tesori di Calabria Tiana catanzarese: la nostra ricetta del piatto delle feste

Tiana catanzarese: la nostra ricetta del piatto delle feste

by Maria Rita

C’è un piatto tipico tradizionale catanzarese che prediligo, è un piatto che non può mancare sulle nostre tavole nei giorni di festa, e soprattutto la Domenica di Pasqua. La tiana catanzarese racchiude in un unico piatto la nostra tradizione contadina.

piatti calabresi tiana catanzarese
tiana catanzarese

La tiana catanzarese e le sue varianti

Della nostra tiana catanzarese ne esistono varie versioni.

Mia mamma cambia la versione tradizionale aggiungendo anche la pasta realizzando un piatto unico che fa sia da primo che da secondo.

Molto spesso, anche a Natale, l’ho mangiata come seconda portata nella sua versione classica.

Al posto dell’agnello si preferisce il capretto o, nel nostro caso, la carne del coniglio facilmente reperibile tutto l’anno.

Una versione più semplice è quella composta da patate, carciofi e piselli per chi non predilige la carne.

Come si prepara la tiana catanzarese: la nostra ricetta

E’ inutile dirlo, noi non pesiamo gli ingredienti. Procediamo ad occhio in base a quello che ci offrono le nostre conserve. Nel caso in cui dovesse avanzare, nessun problema. Si preparano più teglie da distribuire a noi figlie che preferiamo lasciarla fare a mamma perchè la sua è molto più buona.

C’è anche da sottolineare che in ogni famiglia la tiana si fa a modo proprio, prediligendo alcuni ingredienti rispetto ad altri e arricchendola a proprio gusto.

Gli ingredienti

Nella tiana non possono assolutamente mancare:

  • Agnello, capretto o coniglio
  • Patate
  • Piselli
  • Salsiccia
  • Cardoncelli
  • Carciofi
  • Cipolla
  • Mollica di pane raffermo aromatizzato con sale, pepe, prezzemolo e pecorino

Preparazione della tiana

Anche nella preparazione ci sono delle varianti. Chi predilige cucinare le patate, i piselli, la carne separatamente e poi assemblarli nella teglia da forno. Chi cucina l’agnello al forno e mano a mano completa il piatto aggiungendo gli altri ingredienti in vari step.

Nella nostra versione invece, in una grande pentola procediamo prima alla cottura della carne, dopo averla sbollentata per togliere l’odore forte, e dei piselli. A metà cottura aggiungiamo la salsiccia a pezzetti, i carciofi e i cardoncelli.

Tiana catanzarese ricetta preparazione

Nella stessa pentola continuiamo la cottura della pasta e delle patate tagliate a pezzetti in modo da lasciarle integre.

A cottura ultimata, dopo aver disposto il tutto nella teglia, la cospargiamo con la mollica aromatizzata e saporita e una grattugiata di formaggio pecorino.

tiana catanzarese ricetta

Potrebbe interessare anche:


Volete scoprire la mia bellissima Calabria?

Rimaniamo in contatto?

Per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog, iscrivitevi al Canale Telegram e alla Newsletter! Mi trovate anche su Facebook!

Lascia un commento

error: Content is protected !!