Home Trentino Alto Adige Cosa vedere in 5 giorni sulle Dolomiti: il nostro itinerario e informazioni utili

Cosa vedere in 5 giorni sulle Dolomiti: il nostro itinerario e informazioni utili

by Maria Rita

Cosa vedere in 5 giorni sulle Dolomiti? Sarà che sono cresciuta con Heidi e Peter sognando le montagne anche di notte, sarà che in Calabria le mie montagne della Sila non sono rocciose, sarà che sono un’appassionata di laghi, sentieri, e le trasmissioni televisive di Linea Verde e Mela Verde hanno contribuito a farmi conoscere posti belli, sarà che nei libri di geografia non mancavano mai, insomma io sulle Dolomiti ho sempre voluto andarci. Dopo varie idee di viaggio di nozze (crociera, Castelli della Loira e Parigi) abbiamo deciso di rimanere in Italia e organizzare un viaggio di 5 giorni sulle Dolomiti in estate, dopo due giorni a Venezia e prima della Riviera Romagnola.

Sono trascorsi quasi 5 anni ma il ricordo del nostro viaggio di nozze nelle Dolomiti è ancora vivo. E’ grazie all’agenda 2012, che conservo come una reliquia, se oggi riesco a scrivere per bene il nostro itinerario e darti un pò di consigli su questa bellissima meta.

Dolomiti: Patrimonio dell’Umanità

Le Dolomiti sono Patrimonio dell’Umanità dal 26 giugno 2009. Può sembrare un’unica catena montuosa, invece si tratta di gruppi o sistemi dolomitici separati. Il bene protetto dall’Unesco è costituito infatti da nove sistemi:

  • Pelma e Croda del Lago
  • Marmolada
  • Pale di San Martino, Pale di San Lucano, Dolomiti Bellunesi e Vette Feltrine
  • Dolomiti Friulane e d’Oltre Piave
  • Dolomiti settentrionale
  • Puez-Odle
  • Sciliar-Catinaccio, Latemar
  • Bletterbach
  • Dolomiti di Brenta

Per maggiori info visita il sito ufficiale

Noi abbiamo dedicato la nostra visita alle Dolomiti Settentrionali, ovvero quelle di Sesto, di Braies e d’Ampezzo.

Cosa vedere in 5 giorni sulle Dolomiti: il nostro itinerario

Sai cosa mi ha spinta a visitare queste meraviglie? Prima ancora della fiction Un Passo dal Cielo c’era lei. Prima che mia cugina mi facesse conoscere le Tre Cime di Lavaredo e il Lago di Misurina attraverso le sue bellissime foto c’era lei. Nemmeno pensavo al viaggio di nozze, ma tutto è ruotato intorno a lei, due anni prima, con quattro esami da superare prima della laurea e una tesi solo nella mente..

La “Lei” di cui ti parlo è la Diga del Vajont.

La mia idea iniziale era quella di trascorrere 5 giorni sulle Dolomiti per essere a un passo da lei. Poi mi è bastata vederla dall’autobus quando si è fermato alla stazione di Longarone per decidere di visitarla in un altro viaggio, dedicando così maggior tempo alle zone circostanti di Cortina D’Ampezzo. Il sogno di visitarla non svanisce: sarà un’occasione in più per tornare nel Bellunese.

Tornando al viaggio, cosa abbiamo fatto in 5 giorni? Scriverò in maniera dettagliata di ogni luogo visitato. Nell’attesa ti anticipo in breve il nostro itinerario.

Giorno 1: Cortina D’Ampezzo

Siamo arrivati a Cortina D’Ampezzo all’ora di pranzo e abbiamo approfittato per fare un’escursione a Faloria. Ritornati giù abbiamo passeggiato nel centro storico.

Per approfondire: Cortina d’Ampezzo: cosa vedere nel centro e dintorni e dove mangiare

5 giorni sulle Dolomiti
5 giorni sulle Dolomiti – Escursione a Faloria

Giorno 2: Lago di Misurina e Tre Cime di Lavaredo

Una delle mete più ambite del nostro viaggio erano sicuramente il Lago di Misurina e le Tre Cime di Lavaredo, anche se non siamo riusciti a vederle per via della fitta nebbia. La serata invece è stata trascorsa alla Festa campestre nella località di Cadin.

Lago di Misurina: cosa fare e vedere tra le Dolomiti Bellunesi

Giorno 3: San Candido

La giornata di pioggia ci ha portati a San Candido alla scoperta delle sue bellissime chiese.

San Candido: dalla Collegiata alla Cappella di Altötting e del Santo Sepolcro

San Candido
San Candido

Giorno 4: 5 Torri e Museo della Grande Guerra

Il quarto giorno è stato dedicato all’escursione alle 5 Torri e al Museo all’aperto della Grande Guerra con un pranzo ad hoc presso il Rifugio Averau.

Escursione alle 5 Torri: cosa vedere tra rifugi e Museo della Grande Guerra

Escursione alle 5 Torri Museo Grande Guerra Dolomiti
Escursione alle 5 Torri – Museo Grande Guerra

Giorno 5: Lago di Braies e Dobbiaco

Il quinto e ultimo giorno è stato il più intenso. La prima parte della giornata è stata dedicata al Lago di Braies, mentre il pomeriggio abbiamo visitato il centro storico di Dobbiaco. Rientrando verso Cortina ci siamo fermati nella Val di Landro, per ammirare il Lago di Dobbiaco e il Lago di Landro.

Lago di Braies: un paradiso naturale tra le Dolomiti dell’Alta Pusteria

Dobbiaco: cosa vedere nel centro storico e nella Val Di Landro

Lago di Braies
Lago di Braies

Come raggiungere le Dolomiti?

Durante il nostro viaggio abbiamo deciso di muoverci con i mezzi pubblici. Dopo aver trascorso due giorni a Venezia è stato facile raggiungere Cortina D’Ampezzo con l’autobus ATVO. Il prezzo del biglietto per la tratta Venezia-Cortina è di 12,90 euro ed è obbligatoria la prenotazione. I biglietti possono essere acquistati online o presso le biglietterie indicate sul sito. Se parti da Venezia trovi l’ufficio ATVO a Piazzale Roma, da dove parte anche l’autobus. Gli orari cambiano in base alla stagione e il tempo di percorrenza è di circa due ore e mezza. Le fermate della Linea 29 sono Venezia P.le Roma – Mestre FS – Aeroporto Marco Polo – Treviso SUD – Longarone – Tai di Cadore – S.Vito di Cadore – Cortina (trovi informazioni dettagliate qui).

Per il ritorno invece abbiamo optato per la linea CortinaExpress fino a Bologna. Attualmente il prezzo del biglietto è 37 euro.

Se vuoi sapere dove e cosa abbiamo mangiato ti aspetto nei prossimi articoli.

Leggi anche

12 commenti

Giorgia - Voglio andare a vivere in montagna! 23 Luglio 2017 - 12:56

Ma sai che hai avuto una bellissima idea a trascorrere il tuo viaggio di nozze in Trentino Alto Adige? <3 Adesso però sono curiosa di leggere l'itinerario dettagliato (di alcuni dei luoghi che hai visitato ho vaghi ricordi adolescenziali, mentre le Tre Cime di Lavaredo… beh, quelle sono tuttora il mio più grande sogno!) 😉

Ripeti
Jamaluca 23 Luglio 2017 - 20:20

Grazie per essere passata. Le 3 cime continuano a desiderarle e spero vivamente di tornarci presto. Appena pubblico gli articoli ti aggiorno :*

Ripeti
ExploreTravelNote 22 Settembre 2017 - 9:43

adoro la montagna e il tuo è un itinerario molto interessante! quest’estate di ritorno da un viaggio in Austria avevo in programma di fermarmi sul Lago di Braies ma purtroppo per questione di tempo non sono riuscita a farvi tappa e mi sono ripromessa di visitarlo entro l’anno!

Ripeti
Jamaluca 23 Settembre 2017 - 9:27

Grazie per il tuo commento. Ritornarci è il nostro sogno, e prima o poi lo rifaremo. Ti consiglio di visitarlo d’estate anche se credo che in inverno sia splendido. Io adoro la montagna d’estate 😉

Ripeti
Elisa 15 Dicembre 2017 - 14:46

Sono stata anche io da quelle parti e me ne sono innamorata, però non ho visitato Cortina. Aspetto anche io i prossimi articoli anche perché ad aprile torno in zona!

Ripeti
denise 16 Dicembre 2017 - 9:06

Fantastiche le Dolomiti, ci vado ogni anno anche se sempre d’inverno, per sciare! Anche io sono crescita con Heidi, che nostalgia!

Ripeti
Valentina 16 Dicembre 2017 - 17:11

Articolo molto interessante e bellissimi itinerari!! Sono innamorata di questi posti <3

Ripeti
francesca 5 Gennaio 2018 - 14:19

Ti piace vincere facile, eh? Le dolomiti sono le montagne più belle del mondo <3

Ripeti
panannablogdiviaggi 16 Febbraio 2018 - 17:06

Che bell’itinerario! Sono stata a Misurina, ma ho visto le Tre Cime solo dal basso… dovrò senz’altro tornare!!

Ripeti
drunkintravel 17 Febbraio 2018 - 10:38

Sono più un’amante del mare, ma la montagna ha il suo fascino! E’ un itinerario davvero interessante, e le foto sono fantastiche!

Ripeti
sandra 1 Giugno 2018 - 14:13

Adoro la montagna, il fresco e questi prati verdissimi… ci sono stata in inverno, in estate solitamente vado nelle valli Lombarde, ma mi piacerebbe fare un giro in estate… vedremo!

Ripeti
I Quokka In Viaggio 7 Giugno 2018 - 17:49

Bellissimo questo itinerario di 5 giorni!! Noi siamo abituati ad andare sulle dolomiti per sciare o comunque d’inverno! Bellissimo articolo!

Ripeti

Lascia un commento