Home Sicilia Piazza Pretoria e la Fontana della Vergogna a Palermo

Piazza Pretoria e la Fontana della Vergogna a Palermo

by Maria Rita

Nel quartiere Kalsa di Palermo, a brevissima distanza dai Quattro Canti, si trova una delle piazze più belle e importanti della città. Piazza Pretoria è famosa per la fontana omonima ma anche per i pregevoli palazzi nobiliari che la circondano.

Piazza Pretoria a Palermo

Piazza Pretoria

Cosa circonda Piazza Pretoria? Da un lato, la Chiesa di San Giuseppe dei Teatini, dall’altra la splendida Chiesa di Santa Caterina con annesso monastero che dal 2017 è visitabile dopo che le monache di clausura sono andate via.

Ai lati quasi a far da cornice alla piazza si trovano i palazzi nobiliari:

  • Palazzo Chiaramonte-Bordonaro che divide la piazza dai Quattro Canti
  • Palazzo Pretorio o delle Aquile, in passato dimora del pretore e oggi sede centrale del comune di Palermo in cui poter ammirare la scalinata e le meravigliose sale tra cui quella degli Stemmi e la Sala Montalbo per visitare la Cappella senatoria
  • Palazzo Bonocore in cui si possono vedere mostre multimediali
Piazza Pretoria Palermo

Fontana Pretoria: la Fontana della Vergogna

Fontana Pretoria è considerata una delle fontane più belle d’Italia. Ad essa probabilmente si ispirò il Bernini nel realizzare la Fontana dei Quattro Fiumi in Piazza Navona a Roma. Non solo, nel 1973 le Poste le dedicarono un francobollo venduto a 25 lire.

La Fontana, realizzata in marmo di Carrara nel 1554 da Francesco Camilliani, fu progettata per il giardino della villa di Don Luigi Alvares de Toledo. Alla sua morte per gli enormi debiti del figlio fu messa in vendita. Smontata in 664 pezzi arriva in Sicilia il 26 maggio 1574 acquistata dal Senato di Palermo.

Piazza Pretoria Palermo
Piazza Pretoria – Chiesa San Giuseppe dei Teatini a Palermo

La nudità delle statue ha fatto si che la fontana venisse chiamata Fontana della Vergogna, probabilmente per lo scandalo e il rigetto profuso nelle monache di clausura che vivevano a ridosso della piazza.

Secondo altre fonti la vergogna era legata alla somma spesa del Senato di Palermo per acquistarla.

Nella fontana si possono ammirare le allegorie dei quattro fiumi di Palermo, l’Oreto, il Papireto, il Maredolce e il Gabriele, le divinità mitologiche con Bacco o il Genio di Palermo, Euterpe e Pegaso, Opi, Venere Verticordia, Venere Callipagia, Mercurio e Cerere.

Piazza Pretoria a Palermo

Dove si trova e come arrivare in Piazza Pretoria

Piazza Pretoria si raggiunge facilmente a piedi. In alternativa se ci si trova un pò più distanti e si vuole arrivare in autobus le linee sono 101, 102, 109, 224, 389P.


Vuoi scoprire la meravigliosa Sicilia?

Rimaniamo in contatto?

Ricevi tutti gli aggiornamenti del blog, iscriviti al Canale Telegram e alla Newsletter! Mi trovi anche su Facebook!

Leggi anche

Lascia un commento

error: Content is protected !!