Home ♡ CALABRIA MIA ♡ Il Santuario S. Maria delle Grazie di Torre di Ruggiero

Il Santuario S. Maria delle Grazie di Torre di Ruggiero

by Maria Rita

Una delle tappe intermedie quando ci dirigiamo verso Serra San Bruno e Mongiana è il Santuario della Madonna delle Grazie a Torre di Ruggiero. Questo è uno dei più importanti Santuari Mariani in Calabria dell’Arcidiocesi Catanzaro-Squillace.

Grazie alla presenza della Casa del pellegrino e della Casa d’accoglienza, ogni anno è scelto come luogo religioso per i ritiri, giornate a tema e week end spirituali.

La Storia del Santuario di Torre di Ruggiero

La prima chiesa fu costruita dal Conte Ruggero come voto alla Madonna delle Grazie nel 1071 prima di giungere in Sicilia per liberare Palermo dai turchi. La chiesa poi fu affidata a Basilio Scamardi, abate del monastero dedicato a San Basilio Magno.

Torre di Ruggiero: la piccola Lourdes della Calabria

Torre di Ruggiero per l’anno della ricostruzione della Chiesa, per le apparizioni della Vergine e per la fonte prodigiosa è definita la Piccola Lourdes della Calabria.

La prima apparizione della Madonna

Il 17 aprile 1677 è la data di apparizione della Vergine Maria alla giovane Isabella Cristello in cui chiede che venga riverita da popoli vicini e lontani.

La chiesa e il paese furono distrutti dal terremoto del 5 febbraio 1783 e nonostante la presenza di semplici macerie il popolo continuava a frequentare quel luogo di devozione.

Santuario Torre di Ruggiero
Il Santuario S. Maria delle Grazie di Torre di Ruggiero

La seconda apparizione della Madonna

Altra data importante legata al Santuario della Madonna delle Grazie è il 1858, un anno che l’accomuna alle apparizioni della Madonna di Lourdes a Bernadette.

Il 10 aprile 1858 il contadino Francesco Arone, lavorando la terra vicino ai ruderi dell’antica chiesa, assetato invoca la Vergine per un pò d’acqua per abbeverarsi. Da un colpo di zappa nel luogo dove prima si trovava una vecchia fontanella zampilla una pozza d’acqua. Con quell’acqua miracolosa guarisce anche dall’artrite reumatoide e torna in paese urlando il miracolo.

Sempre nella notte tra il 10 e l’11 aprile due ragazze di Torre di Ruggiero sognano la Madonna che chiede la ricostruzione della Chiesa. In soli cinque mesi si concludono i lavori e l’8 settembre viene consacrata.

Il 30 giugno 1861 arriva a Torre di Ruggiero la Statua lignea della Madonna delle Grazie donata dai Re di Napoli.

Santuario Torre di Ruggiero
Il Santuario S. Maria delle Grazie di Torre di Ruggiero

La Festa della Madonna delle Grazie

La principale festa dedicata alla Madonna delle Grazie si celebra l’8 settembre. Nella notte da molti paesi del circondario si parte per raggiungere il Santuario a piedi.

Durante l’anno si svolgono altre celebrazioni:

  • la seconda domenica di Pasqua
  • il giorno dell’Ascensione si celebra il pellegrinaggio diocesano presieduto dall’Arcivescovo
  • il 2 luglio, Festa della Visitazione
Santuario Torre di Ruggiero
Il Santuario S. Maria delle Grazie di Torre di Ruggiero

Preghiera alla Madonna delle Grazie

O tesoro dei torresi! Vergine Santissima delle grazie. Tu, in questi tempi di poca fede e di empietà trionfante hai voluto rinnovare in tuo seggio di Regina e di Madre dov’eri con singolar culto da remotissimi tempi venerata, e, riedificato il tuo tempio sopra gli antichi ruderi, con la ricomparsa della fonte prodigiosa, dimostrando così la tu particolare protezione per i tuoi diletti figli di Torre di Ruggiero e per tutti quelli che con viva fede vengono qui a venerarti.
Tu come Madre amorosissima, con le tue acque salutari spargi dappertutto i tesori delle tue celesti misericordie. Deh, O Maria, da questo luogo da te prescelto, rivolgi anche su di me gli occhi tuoi benigni ed abbi pietà di me che ho tanto bisogno del tuo soccorso. Mostrati anche a me come a tanti tuoi devoti ti sei dimostrata Vera Madre di misericordia. Impetrami dal Divin Figlio la grazia che ti domando (…….), mentre con tutto il cuore ti saluto e ti invoco: Madre mia tenerissima, sovrana tesoriera e dispensatrice di tutte le grazie. Amen.

Madonna delle Grazie Torre di Ruggiero
Madonna delle Grazie – Santuario Torre di Ruggiero

O splendore delle Calabrie, che sul dolce colle di Torre di Ruggiero, volesti erigere il tuo trono, Vergine Santissima delle grazie, a te con l’inno che ti glorifica, s’innalza la mia invocazione. Tu, che da secoli spargi da qui copiose le tue grazie sui figli che sanno rivolgersi al tuo cuore con fervore di umiltà e fermezza di fede; tu che a mille e mille mostrasti i tuoi prodigi, onde i ciechi videro, i muti parlarono, gli storpi camminarono davanti al tuo tabernacolo, ascolta la mia preghiera ed intercedi presso il tuo Divin Figlio che mi conceda la grazia di cui ho bisogno! E davanti a te faccio solenne promessa di compiere ogni sforzo per esserne degno, affinchè la misericordia che mi avrai concessa si tramuti in luce di bene per l’anima mia e si diffonda ovunque per abbagliare i peccatori facendoli volgere alla tua glorificazione eterna ed universale. Concedi o Vergine delle grazie di Torre di Ruggiero, al peccatore che ti implora questo segno della tua tenerezza, esaudisci la mia peghiera. Amen. Salve Regina.

Come arrivare al Santuario della Madonna delle Grazie

Il Santuario della Madonna delle Grazie si raggiunge facilmente dalla Strada Statale delle Serre. Dopo aver preso l’uscita di Torre di Ruggiero proseguire seguendo le indicazioni per il Santuario.


Vuoi scoprire la mia bellissima Calabria?

Rimaniamo in contatto?

Ricevi tutti gli aggiornamenti del blog, iscriviti al Canale Telegram e alla Newsletter! Mi trovi anche su Facebook!

Leggi anche

Lascia un commento

error: Content is protected !!